Consigli di viaggio

Viaggio di nozze con bambino

Il viaggio di nozze è un’esperienza indimenticabile e lo può essere ancora di più con un bambino. Se hai un figlio, può essere un valore aggiunto al tuo viaggio e la luna di miele può trasformarsi in un momento di grande aggregazione familiare.

Viaggio di nozze: Cose da considerare

viaggio di nozze

viaggio di nozze

Prima di prenotare il tuo viaggio di nozze a “tre”, devi considerare e riflettere sul alcuni punti. Il primo aspetto è il budget, cioè quando sei disposto a spendere per la tua luna di miele. Con un bimbo, di solito cerchi di prenotare delle strutture adatte a lui, dove vi sono delle agevolazioni.
Un altro punto importante da tenere in considerazione sono le ore di viaggio. Devi capire se il tuo bambino è in grado di sopportare eventualmente tante ore di viaggio, oppure se possono esserci dei problemi. Un consiglio è quello di portare con te libri, quaderni, pennarelli e anche un tablet per fargli vedere i cartoni animati. Con questi mezzi c’è la possibilità che il tuo bimbo si distragga durante il viaggio.

Scelta della meta

Nella scelta della meta, prova a pensare cosa può piacere anche a loro. Solitamente se hai un bambino piccolo (con meno di tre anni) le destinazioni più gettonate sono quelle di mare dove puoi trascorrere una “honey moon” all’insegna del relax e della tranquillità. In questo caso (non mi stanco di ripeterlo) è importante trovare un hotel che ha dei servizi per lui, come ad esempio culle, lettini, scalda biberon etc.
Se hai un bimbo un po’ più grandicello, le cose cambiano perché innanzitutto puoi chiedere anche un suo parere sulla possibile destinazione e puoi pensare di organizzare un viaggio più attivo. Le mete di solito più gettonate sono: gli Stati Uniti, il Sudafrica, la Lapponia e i vari parchi tematici italiani ed esteri.

Vaccinazioni

Fattore importante, prima di scegliere il tuo viaggio di nozze, è verificare quali vaccinazioni ci vogliono per la meta che hai in mente. Il cibo non è un aspetto di secondaria importanza e infatti conviene che trovi delle strutture che hanno un menù dedicato ai bambini.
Ricordati, indipendentemente dalla destinazione, che il tuo bambino deve avere una carta d’identità o un passaporto personalizzato. Non può viaggiare con quello che utilizzi tu.

Viaggio di nozze: Destinazioni

Sardegna

Se il viaggio di nozze lo organizzi in estate, tra le mete più gettonate vi è la Sardegna, dove puoi godere del mare cristallino e vivere una vacanza all’insegna del relax. L’aspetto fondamentale, è che sono presenti tante strutture adatte per il tuo bambino. In molti hotel e villaggi turistici, tuo figlio (anche se ha meno di tre anni) ha a disposizione un miniclub gestito da un team di animatori dove può giocare e socializzare con gli altri bambini . Andando in Sardegna dunque puoi coniugare mare, tranquillità e divertimento sia per te che per tuo figlio.

Isole Baleari e Isole Canarie

Altre destinazioni molto richieste sono le isole Baleari e Canarie. Qui puoi scegliere tra tanti hotel che ti garantiscono un’area giochi per il tuo bambino e degli animatori sempre pronti a seguirlo e a coinvolgerlo in mille attività. Queste isole sono il posto ideale dove puoi unire la tranquillità, con un mare limpido dagli splendidi fondali.

Grecia

Per il tuo viaggio di nozze “a tre” puoi prendere in considerazione anche la Grecia e in particolar modo i luoghi più consigliati sono Santorini, Corfù, Rodi e Creta. In queste isole puoi trovare hotel e altre strutture adatte per il tuo bimbo.

Maldive

Questa è una meta consigliabile se hai un bambino con più di tre anni, visto che comunque ci sono alcune ore di volo. Il luogo è uno dei più affascinanti al mondo, con un mare a dir poco incantevole e dei panorami mozzafiato. Le Maldive le puoi visitare in ogni mese dell’anno, anche se il periodo migliore è quello che va da dicembre ad aprile. Molti hotel hanno uno spazio e un miniclub riservato ai bambini.

Mauritius

Se desideri fare un luna di miele in un posto di mare, le Mauritius sono quello che fa per te. Qui c’è tutto quello che vorresti: splendide spiagge, un mare limpido e in più con il tuo bambino puoi visitare le terre colorate di Chamarel, situate nella zona sud-ovest dell’isola. Il periodo migliore per andare alle Mauritius è da settembre a dicembre e da aprile a giugno.

Sudafrica

Il Sudafrica può essere una metà affascinante e coinvolgente per il tuo viaggio di nozze. Sicuramente c’è da sottolineare che questa è una destinazione che puoi prendere in considerazione solo se hai un bambino grandicello. In Sudafrica puoi far vivere a tuo figlio l’ebbrezza del safari, che può rivelarsi un’ esperienza indimenticabile.

Sri Lanka

Questa destinazione è pronta ad offrirti un mix tra mare e cultura. Sono presenti infatti splendide spiagge con un habitat incontaminato, tanti luoghi religiosi-culturali e in più puoi provare con tuo figlio l’esperienza di fare un giro in elefante. Il periodo migliore per visitare il Paese è da gennaio a marzo. Lo Sri Lanka è una meta che per il suo fascino è pronta a coinvolgere sia te che il tuo bambino.

Stati Uniti

Se hai un bimbo grandicello, gli Stati Uniti sono una metà ideale per il viaggio di nozze. Ci sono tante città interessanti e anche tante possibilità di svago/divertimento per tuo figlio. Non mancano ad esempio i parchi tematici e altre attrazioni come le cascate del Niagara tra il Canada e gli USA, i National Parks e i Children Museum.

Lapponia

Nel periodo natalizio, una destinazione che puoi prendere in considerazione per il tuo viaggio di nozze “a tre” è Lapponia. Il motivo è molto semplice, qui siamo nella terra di Babbo Natale e tuo figlio può vivere un’esperienza unica e magica visitando i luoghi di Santa Claus.

Parchi tematici/divertimento

Altre soluzioni per il tuo viaggio di nozze “a tre” possono essere i parchi tematici dove il divertimento è assicurato per tutta la famiglia. In Italia ve ne sono parecchi, come ad esempio Gardaland, Mirabilandia, Italia in Miniatura, Rainbow Magicland solo per citare i più noti.
Anche all’estero non mancano i parchi tematici tra cui spiccano il Port Aventura nel sud di Barcellona e il Parque Warner Bros poco fuori Madrid.

In questa categoria non può non essere inserito Disneyland Paris. Questo è il parco tematico per eccellenza, dove tuo figlio è pronto a divertirsi e a sognare. Con le sue numerose attrattive questo parco è pronto a coinvolgere anche te e farti tornare per un giorno bambino con tuo figlio.

Parigi

La visita di Disneyland può essere anche l’occasione per visitare Parigi. Conosciuta come la “citè de l’amour”, Parigi ti sa’ catturare con le sue innumerevoli bellezze e la sua magica atmosfera. La città, oltre che per Disneyland, è un’esperienza indimenticabile anche per il tuo bambino grazie ad esempio ad un bel giro sulla ruota panoramica o sulla Senna a bordo dei bateuax mouche.

Viaggio di nozze in crociera

Le crociere rappresentano da alcuni anni una nuovo modo di fare il viaggio di nozze. A bordo delle navi da crociera hai a disposizione praticamente una città galleggiante. Per il tuo bambino, c’è l’opportunità di divertirsi un sacco, grazie alle numerose attrattive presenti e ad un esperto team di animatori. Prima di prenotare la crociera, devi innanzitutto scegliere la compagnia di navigazione (MSC, Costa Crociere, Royal Carribean per citare le più famose) e l’itinerario che vuoi fare. Ci sono le classiche crociere nel Mediterraneo, ma anche quelle nel Nord Europa e nei Caraibi.

Una crociera alternativa, che sicuramente farà felice tuo figlio, sono quelle disney, organizzate dalla compagnia di navigazione statunitense Disney Cruise Line. A bordo delle varie navi puoi trovare tanti personaggi e richiami legati al mondo Disney.

Conclusione

Ora non ti resta che scegliere la destinazione che reputi più adatta e interessante per il viaggio di nozze con il tuo bambino. Se ti va, al tuo ritorno, fammi sapere come è andata e le esperienze che hai vissuto.

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vuoi avere di più?
SEGUI LE GUIDE DI VIAGGIO

Riceverai gratuitamente i nostri consigli, senza alcun tipo di spam.

Grazie per la tua iscrizione.

Qualcosa è andato storto, riprova.

Questo sito usa i cookie di terze parti per migliorare i servizi e analizzare il traffico. Navigando nel blog accetti la politica dei cookie. info

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close