Consigli di viaggio

Crociere: nuova frontiera delle vacanze

Le crociere sono la nuova frontiera della vacanza e ormai stanno avendo sempre più successo. Nel 2017 vi è infatti un forte incremento delle prenotazioni. Molte persone invece di prenotare la classica vacanza in un’unica destinazione, preferiscono le crociere. La motivazione è perché hai una molteplicità di servizi, di divertimenti e in più hai la possibilità di visitare tanti luoghi diversi.

   Crociere: come funziona

Se è la prima volta che ti avvicini al mondo delle crociere, niente paura. Ecco per te dei consigli per farti affrontare serenamente questa esperienza. La prima cosa che devi fare è scegliere l’itinerario che vuoi fare e a quale compagnia di navigazione intendi rivolgerti. Il secondo passo fondamentale sono i documenti che devi portare con te per il viaggio. I documenti richiesti sono solitamente la carta d’identità valida per l’espatrio e il passaporto, ma in base alla destinazione possono essere necessari anche altri documenti. Dopo devi scegliere la tipologia di cabina che vuoi prenotare e puoi optare tra: cabina interna senza finestra, esterna con oblò, esterna con balcone e suite.

Crociere: come vestirsi

Per quanto riguarda l’abbigliamento da portare nelle crociere, devi basarti a seconda dell’itinerario scelto. Indumenti che comunque ti conviene sempre portare sono: costume per andare in piscina e in spa, abbigliamento sportivo per la palestra, abbigliamento adatto per le escursioni e abiti eleganti per le serate e le cene di gala.

Vita sulla nave

Una volta che ti sei imbarcato sulla nave, devi consegnare il passaporto (o carta d’identità) per farti mettere i vari timbri dei visti d’ingresso dei vari Paesi previsti dall’itinerario. Il documento ti viene poi restituito a fine crociera. Un’altra cosa da consegnare sono i bagagli, che ti vengono poi portati dal personale addetto direttamente alla cabina che hai prenotato.

La nave da crociera può definirsi come una “città galleggiante”. Per facilitarti la vita, a bordo ti viene consegnata una scheda con la quale puoi fare ogni tipo di acquisto e consumazione. La scheda sostituisce in tutto e per tutto il denaro contante e funziona come una carta di credito. L’unico luogo della nave dove la scheda non è utilizzabile è il casinò.

Documenti richiesti per le crociere

Un aspetto fondamentale, come già detto prima, sono i documenti richiesti per le crociere. Senza dubbio devi portare con te il passaporto. Se viaggi in Paesi che fanno parte dell’area Schengen (per intenderci le crociere nel Mediterraneo e nel Nord Europa) basta la carta d’identità valida per l’espatrio. Un fatto importante è che in molti Stati la carta d’identità rinnovata con il timbro non è considerata valida e dunque in caso di imminente scadenza ti conviene rifarla completamente.

In base poi all’itinerario che scegli ci sono della particolarità per quanto riguarda i documenti.

Crociere negli Stati Uniti

Per esempio per le crociere negli Stati Uniti, devi portare il passaporto con data di scadenza successiva al rientro in Italia. Accanto al passaporto, è necessario il visto che devi richiedere all’ambasciata o al consolato. L’alternativa al visto è la partecipazione al programma “Visa Waiwer Programme” che ti consente di entrare nel Paese senza visto d’ingresso per motivi di affari/turismo per un periodo non superiore ai 90 giorni.

Un fatto importante è che per aderire a questo programma devi avere un’autorizzazione ESTA, che dura 2 anni. Tale autorizzazione devi averla prima di iniziare il viaggio e puoi ottenerla andando 72 ore prima della partenza sul sito apposito ESTA. Per far parte del programma “Visa Waiwer Programme” devi avere un passaporto elettronico con microchip ed essere in possesso già del biglietto di ritorno.

Crociere a Cuba, nei Caraibi e Antille

Le crociere a Cuba e anche con destinazione Caraibi e Antille sono da sempre quelle più ricercate dai passeggeri. Questi sono dei paradisi naturali, dove puoi immergerti in acque cristalline ed incontaminate. La documentazione che devi avere con te per partecipare alla crociera e visitare questi luoghi è di fondamentale importanza. Come documenti ti consiglio di portare sempre il passaporto che deve avere una validità residua di 6 mesi.

Per quanto riguarda i visti d’ingresso la situazione varia in base al Paese dove si fa scalo. Ad esempio a Cuba, il visto d’ingresso è necessario (ha validità 30 giorni) e solitamente ti viene fornito stesso dal tour operator al momento della prenotazione. Un fatto importante per le crociere che prevedono come imbarco e/o destinazione Cuba è l’assicurazione medica, che devi farla obbligatoriamente.

In Repubblica Dominicana il visto d’ingresso non è richiesto per soggiorni inferiori a 30 giorni. Per fare scalo ad Antigua e Barbuda il visto d’ingresso non è richiesto per soggiorni inferiori ai 90 giorni.

Crociere con scalo in Brasile, Argentina, Uruguay

Per le crociere con scalo in Brasile, devi avere il passaporto con validità residua di almeno 6 mesi. Non c’è bisogno di alcun visto d’ingresso per viaggi d’affari e di turismo. Per rientrare però nella categoria di viaggi d’affari/turismo devi mostrare alle autorità competenti il biglietto aereo di andata e di ritorno. Per le crociere con scalo in Argentina ed Uruguay è sempre richiesto il passaporto e non devi fare nessun visto d’ingresso.

Crociere con scali in Russia e Ucraina

Se hai deciso di fare una crociera,che prevede scali ed escursioni in Russia e Ucraina devi avere con te il passaporto con una validità residua di almeno 6 mesi. Per quanto riguarda il visto d’ingresso, se partecipi alle escursioni previste dalla compagnia di crociera, non ne hai bisogno. E’ stesso la compagnia a mettersi in contatto con le autorità competenti e a rilasciare semplicemente un visto collettivo valido per lo sbarco. Se invece desideri essere indipendente, hai bisogno del visto d’ingresso individuale.

Crociere con scalo in Turchia

Se desideri fare una crociera, che prevede uno scalo ed eventuali escursioni in Turchia, devi portare con te la carta d’identità valida per l’espatrio con una validità minima di 5 mesi. Non è necessario richiedere alcun visto d’ingresso perché è una crociera e riguarda l’ambito turistico.

Crociere con scalo in Israele

Per crociere con scalo in Israele, devi possedere il passaporto con validità residua di almeno 6 mesi. Le autorità israeliane all’arrivo non mettono il timbro sul passaporto, ma ti danno una specie di tagliando con i tuoi dati e con il visto.

Crociere con scalo in Egitto

Per le crociere che fanno scalo in Egitto, anche con relative escursioni hai bisogno come documenti del passaporto o della carta d’identità valida per l’espatrio. Entrambi i documenti devono avere una validità residua di almeno 6 mesi. Per quanto riguarda la carta d’identità, devi allegarci anche due foto formato tessera.

Crociere con scalo in Marocco e Gibilterra

Per le crociere che effettuano scalo in Marocco e a Gibilterra, devi possedere il passaporto in corso di validità. Il visto d’ingresso in entrambi i Paesi non è necessario.

Crociere con scalo in Sud Africa, Namibia, Mauritius, Mozambico, Madagascar, Senegal e Seychelles

Se desideri visitare l’Africa con le sue innumerevoli bellezze paesaggistiche, come documenti per affrontare la crociera hai bisogno del passaporto. Per evitare piacevoli inconvenienti di conviene che il documento abbia una validità residua di almeno 6 mesi. Ti consiglio questo a priori perché in alcuni Paesi (tipo Namibia,Mozambico, Madagascar, Senegal) è prevista questa restrizione sulla validità del passaporto. Oltre al passaporto, devi avere anche un visto d’ingresso ad eccezione della Namibia e di Mauritius dove non è richiesto.

Crociere negli Emirati Arabi Uniti ( Dubai /Abu Dhabi)

Le crociere negli Emirati Arabi Uniti (in particolar modo le crociere a Dubai ed Abu Dhabi) stanno avendo sempre più successo e infatti vi è un aumento dei passeggeri che vogliono visitare queste splendidi e affascinanti luoghi. Per partecipare a queste crociere, come documenti, ti viene richiesto il passaporto con una validità residua di almeno 6 mesi dalla data in cui si presume di uscire dal Paese. Per quanto riguarda il visto d’ingresso dal 2015, non ne hai più bisogno. E’ prevista infatti l’esenzione da visto per i cittadini dell’UE che si fermano per brevi periodi (90 giorni) nel Paese.

Tuttavia se l’itinerario della crociera prevede scali ed escursioni in Oman e Bahrain e Qatar, c’è bisogno di un visto d’ingresso per entrare in ognuno di questi tre Paesi.

Crociere con scalo in India

Se hai deciso di fare una crociera che prevede scali ed escursioni in India, è importante sapere la documentazione che devi portare con te. Il passaporto è necessario e deve avere una validità residua di almeno 6 mesi al momento d’ingresso nel Paese. Il visto d’ingresso è obbligatorio e devi farlo prima della partenza.

Crociere con scalo in Sri Lanka , Malaysia, Singapore e Thailandia

Se scegli una crociera con scalo in uno (o in tutti) questi Paesi, come documenti hai bisogno del passaporto con una validità residua di almeno 6 mesi. Il visto d’ingresso non è obbligatorio se si è solamente in transito.

Crociere con scalo ad Hong Kong

Per crociere che prevedono scalo ad Hong Kong, ti conviene avere il passaporto con validità residua di almeno 6 mesi. Il visto d’ingresso non è necessario, in quanto si tratta di un soggiorno o di un transito per motivi turistici.

Crociere con scalo in Vietnam

Se vuoi fare una crociera che prevede uno scalo ed eventuali escursioni in Vietnam è bene sapere quali documenti devi avere sempre con te. Non può mancare il passaporto, che deve avere una validità residua di almeno 6 mesi. Il visto d’ingresso non è necessario, per soggiorni inferiori ai 15 giorni o per un solo ingresso nel Paese.

Crociere con scalo in Cina e in Giappone

L’estremo Oriente è uno dei luoghi più affascinanti, con secoli di storia e tanti posti incantevoli da visitare. Per le crociere che fanno scalo in Cina, devi possedere il passaporto con una validità residua di almeno 6 mesi. Il visto d’ingresso è necessario, ti conviene fare quello cosiddetto doppio, che ha una validità da tre a sei mesi e devi possederlo prima dell’arrivo nel Paese.

Per le crociere con scalo in Giappone, devi avere il passaporto con una validità residua di almeno 6 mesi e non è richiesto il visto d’ingresso per motivi turistici.

Costa Crociere Agosto 2017

La compagnia Costa Crociera per agosto 2017 ti propone un gran numero di crociere e hai solo l’imbarazzo della scelta. Gli itinerari più gettonati sono quelli nel Mediterraneo e infatti ci sono tante proposte. Ad esempio il 6,13,20 e 27 Agosto parte da Trieste una crociera che è pronta a farti visitare le bellezze della Croazia e della Grecia. Un’altra crociera interessante è quella che parte da Cagliari il 3,10,17,24 e 31 Agosto con Costa Crociere Diadema e che prevede un tour nel Mediterraneo Occidentale (Francia, Spagna e Isole Baleari).

Costa Crociere però non è solo Mediterraneo e infatti un’altra meta che è pronta a proporti è il Nord Europa. Il 12,21 e 30 Agosto con partenza da Amsterdam è previsto l’affascinante giro tra i fiordi norvegesi. Un altro itinerario molto suggestivo è quello che parte da Stoccolma e ti porta a Tallin, San Pietroburgo e Helsinki . Una crociera imperdibile è sicuramente quella che parte il 6 e 28 Agosto dal porto di Kiel e ti porta alla scoperta delle Capitali del Nord Europa.

Msc Crociere Agosto 2017

Msc Crociere è pronta ad accoglierti nelle sue navi per portarti ad Agosto 2017 alla scoperta delle bellezze del Mediterraneo. Se sei amante del mondo delle crociere e di luoghi lontani, due date che non puoi perdere sono il 5 e 12 Agosto. Dal porto di L’Avana a Cuba è pronta a salpare la nave Msc Opera per farti vivere un’esperienza indimenticabile tra le bellezze mozzafiato delle isole caraibiche.

Non poteva mancare tra le destinazioni di Msc per il mese di Agosto il Nord Europa. Ci sono itinerari pronti a farti scoprire le affascinanti città nordiche e altri incentrati maggiormente sulle imparagonabili bellezze paesaggistiche e naturali.

Costa Crociere Settembre 2017

A Settembre 2017 Costa Crociere vuole farti vivere con delle offerte vantaggiose la magia di solcare le acque del Mediterraneo. In una delle numerose crociere che hai a disposizione puoi scegliere se visitare il Mediterraneo Occidentale oppure l’incantevole Grecia con le sue innumerevoli isole. Una crociera da favola è sicuramente quella che parte l’8 settembre dalla Germania e in 12 giorni ti porta ad ammirare le bellezze del Nord Europa, dell’Oceano Atlantico fino a ritornare via mare in Italia.

Msc Crociere Settembre 2017

Per Settembre 2017, Msc Crociere ha in programma un gran numero di crociere. Devi solo scegliere quella che più ti ispira e più si adatta alle tue esigenze. Da un lato ci sono le classiche crociere nel Mediterraneo, che restano sempre ricche di fascino. Per chi desidera invece spingersi un po’ più lontano puoi scegliere il Nord Europa oppure volare dall’altra parte del mondo e partecipare ad una delle crociere alla scoperta di Caraibi, Cuba e Antille.
Altre compagnie di navigazione che si occupano di crociere sono: Royal Carribean e Carnival, che sono pronte a portarti in giro per il mondo a bordo di navi eleganti e dotate di ogni tipologia di servizi/comfort.

Conclusioni

Non mi resta a questo punto che augurarti di trascorrere una splendida ed indimenticabile crociera, scegliendo la compagnia di navigazione che preferisci di più. Se ti val al tuo ritorno lasciami un commento, per raccontarmi come è andata!

 

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vuoi avere di più?
SEGUI LE GUIDE DI VIAGGIO

Riceverai gratuitamente i nostri consigli, senza alcun tipo di spam.

Grazie per la tua iscrizione.

Qualcosa è andato storto, riprova.

Questo sito usa i cookie di terze parti per migliorare i servizi e analizzare il traffico. Navigando nel blog accetti la politica dei cookie. info

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close